3986 visitatori in 24 ore
 189 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Spunti autobiografici

Come definirmi? In una sola parola creativa. Amo l'insegnamento e trasmettere la passione per la vita e ciò che da essa scaturisce. La mia autobiografia si può narrare con poche immagini: la fede e la speranza in un'umanità degna del suo essere. Punto di partenza della mia esistenza è il tentativo ... (continua)


La sua poesia preferita:
Osmosi
Assente, esule luna,
spoglia invisibile
imprimi incostante scrittura
di sillabe cadute impure
nel ruzzolar da declivi
smagando effluvi
lettere pregne e non senso.

Sciolte da sintassi e reale,
rime cigolano insipido inchiostro
stridono...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Ventre di perla
Ventre di perla,
questa notte crudele
fango e odio
assetata d’Inferno
ingoia la tua carne innocente
nel vomito scellerato di luna
nel tonfo perlaceo di schiaffi.

T’inchioda alla strada
t’inchioda alla terra gemente
sul seno acerbo adolescente...  leggi...

Non piangere la falsità del mondo
Non piangere la falsità del mondo:
queste facce del paradosso
eccentriche nella menzogna,
di falsi poeti che parole non amano
verità ostentano
edonisti della fandonia

Non piangere il male del quotidiano:
ama chi ti condanna
nel...  leggi...

Singulto di un'emozione
Il giorno si è sciolto
in pozzanghere di sale scomposto
acini a goccia,
come furtivi segreti battiti
assillano e soffocano
il cadenzare sordo del momento.

Ma, il peso del Tempo
sdrucciola alla soglia battendo,
nel primordio silente
di...  leggi...

Indefinito nel vagare
Fiori, oltre la muta radura,
nell'estate rotta d'enfasi
afosa coltre d'avorio
contro il vento alla collina adiacente.

Lì tutto sembra tenue
paesaggio di marmo incrostato,
incolore e venato a granelli
come tagli di un piano...  leggi...

Ermetismi al crepuscolo
Negli squarci d'angolo
iridato come notturni specchi
giochi, limate superfici
introflesse e ripiegate
lontananze deprivate
di simile e dissimile,
discorde ed affine

-regola e geometria
calata nella penombra,
piegando curvilinea
profili...  leggi...

Le parole delle donne
Quante parole mai dette di donne.

E quali parole di quante donne,
straziato soffocato dolore
concepita perdita immatura.

Per queste parole, cielo sulla terra,
gridate invano nel nulla
di contadine bruciate nella pelle
dai parti riversi nei...  leggi...

Pensieri di una pacifista sentimentale
Alla nuova alba riemersa dalla terra
di individuo che non conosce odio,
ma solo crescente passione
per una civiltà di giustizia e di pace.

Al policromo ponte che costruirai
sulle angustie dei nostri istinti,
al cielo che di promesse...  leggi...

Mentre piove
Questo frastuono che attraversa
e rompe il sereno
goccia a goccia
aggrotta umidi pensieri.

La pioggia muta il vento:
è solo un attimo
ad imperlare indolente
come sudata impronta
-il sonno grondante
di rime slegate
che riannodo al mio...  leggi...

Chiasmo
Spegnere l'ineffabile
inenarrabile finire,
nei legami, vuoto stringo.

Reciprocità di relazioni
intrecci figurativi
scoperte plasticità,
in antitesi, teorizzo.

Ipotesi strutturali:
frammentazioni e rotture
come sistema del...  leggi...

In memoria dei Giusti
Come posso non amare Voi
che come lame taglienti
trapassate immobile velo di omertà.
Voi, vittime sbranate, dell'Odio.
Voi, icone viventi di Giustizia,
segni graffianti Verità
intrecciando sangue e speranza,
siete vita in noi che...  leggi...

Il giardino segreto
Lascio l'anima vagare
giardino incolto dei perché
sospendo il respiro che
rovinoso soffoca rievocazioni.

Nei sentieri sotterro pensieri,
e mi pervade lo squallore
di remoto passato simulacro
moltitudine umana ammassata
in ghetti eterni...  leggi...

Loreta Salvatore
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Osmosi (15/10/2012)

La prima poesia pubblicata:
 
Estate (22/08/2009)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Oltre il vissuto (22/04/2018)

Loreta Salvatore vi consiglia:
 Irreale (10/04/2016)
 Agàpe (08/08/2011)
 Colombe sospese (08/03/2013)
 Alla finestra (22/10/2009)
 Adagio (14/02/2011)

La poesia più letta:
 
Essenza d'amore (14/12/2009, 12912 letture)

Loreta Salvatore ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Loreta Salvatore!

Leggi i 2120 commenti di Loreta Salvatore

Le raccolte di poesie di Loreta Salvatore

Loreta Salvatore su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 17/09/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 26/10/2010 al 31/10/2010.

Loreta Salvatore
ti consiglia questi autori:
 Antonio Biancolillo
 Cinzia Gargiulo
Gabry Salvatore

Seguici su:



Cerca la poesia:



Loreta Salvatore in rete:
Invia un messaggio privato a Loreta Salvatore.


Loreta Salvatore pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Amore e ginnastica

La maestra Pedani e il segretario Celzani sono i protagonisti di questo breve e gustoso romanzo di un De Amicis inedito (leggi...)
€ 0,99


Loreta Salvatore

Poesia a tema sull'argomento 'Lupi e agnelli '

La morale del licantropo

Sociale
Nei mondi di falsa pietà,
in perimetri dottrinali
di gregge egoista
ho falciato
corpi senza nome
sangue innocente,
come Erode di stragi odierne
radici che alimentano
odio ed oppressione
collettiva isteria d'omissione.
Le unghie retrattili
tra cibernetico umore
affondo
dai miei casti diurni candori
nel costato bianco d'agnello
di baracche malsane,
nel cemento criminale
dalla Notte dei tempi
in nome della razza
e del mito della ricchezza,
affamando nell'umiliazione.

Contra homines la mia legge codificata
scolpita nei graffiti
di lager sociali, iniquità terrene
statue mutile dalla sopraffazione.
In nome della Forza
Assolutismo, molle carisma
d'asino iniquo,
mi plasmo e trasfiguro.

Umano, troppo umano
ovvero
Io sono il Potere!


Club Scrivere Loreta Salvatore 06/08/2011 17:31| 6| 2034|


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - lazzarini gabriele
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Bellum omnium contra omnes!
Il licantropo è la metafora dell'uomo contemporaneo che assetato di potere non esita ad opprimere l'altro, mediante l'applicazione di una morale violenta del fine che giustifica i mezzi. Egli attua la legge della forza e della sopraffazione per umiliare la dignità del più debole ed affermare i propri interessi economici.
"Vi vorrei pregare, con tutto il cuore, di avere il coraggio di una scelta radicale di nonviolenza. Questo sistema è violento per natura. Noi dobbiamo costruire un sistema non violento, una civiltà della tenerezza." (Alex Zanotelli)
»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«SIIIIIIIIIIIIII! Sono d'accordo agnelli di tutto il mondo uniamoci e ribaltiamo le iniquità, le sopraffazioni la tirannia, il potere vestiamoci da fiere e sbraniamo quei 4 lupi che detengono il potere e le proprietà di tutto il mondo.»
Club ScriverePULSE Morganti Paolo (06/08/2011) Modifica questo commento

«Versi colti e arguti che raccontano di una società della sopraffazione in cui tutto è subordinato al tornaconto personale.
Lirica di profondo spessore poetico, apprezzatissima.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (07/08/2011) Modifica questo commento

«Molto bella, articolata e assolutamente condivisibile. Ohimé, sarà semore homo homini lupus?»
Claudio Toccafondi (07/08/2011) Modifica questo commento

«Un lessico raffinato e intenso fa intendere efficacemente quanto il potere, nella sua violenza, diventi assoluto e ottenga i suoi fini con mezzi, spesso, anche illeciti
Poesia apprezzatissima»
Club ScrivereSilvia De Angelis (07/08/2011) Modifica questo commento

«Una denuncia alla ricchezza di chi investe sui deboli per ricavarne proventi.
Lirica stupenda, un fraseggio poetico di elevata competenza artistica.
Siamo in un mondo di uomini lupi e agnelli, confusi nella moltitudine di un gregge amorfo, in desiderata attesa di un messia.»
Giovanni Chianese (07/08/2011) Modifica questo commento

«Umano... troppo umano... questo potere che annebbia la verità...che pur se esiste viva e vegeta nella nostra coscenza... viene superata da quell'innata forza del nostro egoismo... dal nostro effimero mito di grandezza... altrimenti che uomo sei...? e quegli agnelli senza nome... dentro cemento criminale... su cui affondare la mente folle di pura sete di sangue attraverso l'umanoide forma del suo morso in nome della razza...
Sempre pronto in ogni verso il pregevole lessico...
Molto apprezzata...»
Club ScrivereAntonio Biancolillo (11/08/2011) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it